Taccuini-L’Opera al Nero- Marguerite Yorcenar-

Affrontare Zènon, mi ha sempre dato un pò il batticuore, tanto mi sento a mio agio frequentando Adriano quanto il senso di vertigine s’impossessa di me ogni volta che incontro Zènon… E, proprio questo senso di horror vacui, mi piace immaginare che sorprendesse Marguerite… Anch’esso appartiene alla grande stagione creativa, ricca di idee e fermento…

Papas Calientes- Vanna Gasparini-Edizioni il Fiorino- recensioni-

La Pianura Padana è la quinta che fa da sfondo a questo romanzo d’esordio di Vanna Gasparini, fin dalle prime pagine annusiamo la nebbia, il freddo umido, e la colonna sonora che piacevolmente asseconda alcune regioni…Una milonga,(luogo dove si balla il tango) una donna-ballerina, ed un misterioso uomo un pò danzante e tanto…legionario…come in un…

-Tra le braccia del Tempo- Suzanne Maier-Narrativa Casa Editrice Kimerik-

Come un gioco di matrioske si snocciola questo romanzo: si apre con una narrazione biografica, le vicende dell’industriale tedesco Kurt Maier, per poi bambola dopo bambola, personaggi, epoche, si inseguono. La struttura narrativa  è tipica ad anello:  1938,una famiglia borghese tedesca, in vacanza a Cap d’Antibes, sullo sfondo un Europa apparentemente spensierata e già foriera…

Taccuini-Le Memorie di Adriano-

Avevo promesso che per Natale avrei recensito l’Opera Omnia di Marguerite Yourcenar, cominciando proprio dalle Memoires…poi ho pensato che mi sarebbe piaciuto iniziare dal cuore delle Memorie, dall’inizio… “Quando gli dei non c’erano più e Cristo non ancora, tra Cicerone e Marc’Aurelio, c’è stato un momento in cui è esistito l’uomo, solo.”(Flaubert) qui in questa…

Le favole di Leo Lionni- edizioni Babalibri-

Non finirò mai di ringraziare la mia amica Marilena,mamma e insegnante perfetta, di quelle che tutte desidereremmo per i nostri piccoli,  per avermi fatto conoscere questo artista che volò nel più profondo dell’anima e dei cuori dei bambini. Complice un compleanno di mia figlia, “cosa porto a Penelope ?”,-“libri per favore, libri…”- E così prima…